lunedì 16 settembre 2019

Il supereroe di Helsinki


In 'Vita di Galileo' si legge 'Sventurato il Paese che ha bisogno di eroi'. Cosa invece avrebbe pensato Bertolt Brecht dei supereroi? Sono necessari nella società moderna?
Si sente la necessità di supereroi nel cosidetto 'paese più felice del mondo'? Ognuno è libero di trovare la propria risposta. 

In questi anni mi è capitato diverse volte di incrociare un supereroe. Non nei sogni o dietro uno schermo ma nelle vie di Helsinki oppure sui treni dei pendolari con la stessa uniforme sfidando qualsiasi condizione climatica. Gli sono stati dedicati video, articoli di giornali e un murale nel tunnel della stazione di Malminkartano. Si tratta di Laserskater.
Da oltre vent'anni pattina lungo le strade di Helsinki con la missione di aiutare i suoi concittadini. Laserskater fa parte della rete dei cosiddetti 'supereroi della vita reale'.
Per chi non ancora non lo conoscesse, segnalo un video dello scorso anno sponsorizzato dall'ente turismo della città di Helsinki.


sabato 14 settembre 2019

Leda e il cigno

Qualche giorno fa avevo segnalato un'intervista all'artista italiano Pixel Pancho che si trovava in Finlandia per realizzare un murale nell'ambito del Festival Upeart 2019.
Il murale è stato realizzato sulla facciata di un edificio residenziale di Karakallio, un quartiere di Espoo.
L'artista ha rivisitato in chiave moderna il mito greco di Leda e del cigno. Leda rappresenta la natura mentre il cigno l'umanità che ha distorto il concetto di progresso abusando impunemente di Leda.
Il mito di Leda è stato anche rappresentato nei secoli scorsi da diversi artisti quali Michelangelo, Tintoretto e Leonardo da vinci.





venerdì 13 settembre 2019

I numeri di Helsinki: numero ventidue

Trovate qui le altre immagini dei numeri civici già pubblicate.



Ventidue
Kaksikymmentäkaksi, kakskytkaks
Tjugo­två
Kakšikymmendä kakši
Guokte logi guokte
Kyehtlovkyehti
Kuåtlõkkuå't