sabato 28 febbraio 2015

Un rebus instruttivo

Per festeggiare la giornata della cultura finlandese (suomalaisen kulttuurin päivä) vorrei proporre una sorta di rebus basato su un elemento della tradizione finnica.
La risoluzione consiste in una frase finlandese (di senso compiuto) di tre parole, ciascuna delle quali composta da sette lettere.



venerdì 27 febbraio 2015

180 anni di Kalevala


Domani 28 febbraio si celebra la giornata del Kalevala e della cultura finlandese. Quest'anno ricorre anche il 180° anniversario della prima pubblicazione del Kalevala (oggi conosciuto come Vanha Kalevala, Antico Kalevala) e il 175° anniversario del Kanteletar, raccolta di canti popolari tradizionali finlandesi.
Tra le molte notizie, iniziative, pubblicazioni ed eventi in programma ho pensato segnalare in questo spazio quelle più curiose. 

Il Kalevala del artisti
Sul sito Taiteilijoiden Kalevala (Kalevala degli artisti) è possibile avere un'ampia panoramica delle opere artistiche (musicali, grafiche, letterarie, pittoriche) a tema kalevaliano realizzate da artisti contemporanei provenienti da tutto il mondo. Le opere sono presentate per argomento e per nazionalità dell'artista.
Si trovano per esempio anche opere dei compositori italiani Silvia Colasanti e Davide Pitis.

Pubblicazioni della Suomalaisen Kirjallisuuden Seura 
La SKS (Società letteraria finlandese) ha reso disponibili in rete i manoscritti del Kanteletar, del Nuovo Kalevala e dell'Antico Kalevela. I manoscritti possono essere consultati a questo indirizzo.
Sono stati aggiunti nuovi canti tradizionali anche all'archivio Suomen Kansan Vanhoissa Runoissa (SKVR).

Curiosità
- Quale personaggio del Kalevala vi rappresenta maggiormente? Scopritelo con un Kalevala test pubblicato su HS.
- Quali cibi e prodotti naturali potrebbero essere inclusi in un'ipotetica dieta del Kalevala?
- Qualcuno ha pensato anche ad una Kalevala-pulla a forma di kantele e a base di farina d'orzo, miele e mirtilli.


Risorse sul Kalevala in italiano disponibili in rete.
Kalevala su Bifrost:traduzione metrica di Paolo Emilio Pavolini  (1910) 
Kalevala: traduzione metrica, prefazione e note a cura di Paolo Emilio Pavolini (4. ed. abbreviata, 1948)
Il Kalevala o la poesia tradizionale dei Finni: un saggio di Dimenico Comparetti del 1891.
Notizie e curiosità sul Kalevala pubblicate in precedenza su Suom(I)taley Stories.


lunedì 23 febbraio 2015

Tarantata, uno spettacolo teatrale

Storie di donne, taranta, amore, solitudine, sessualità, malattia, vecchiaia e morte. Sono questi i temi principali di Tarantata, un'opera teatrale scritta e diretta da Cilla Back.
Le storie spettacolo sono ispirate anche dalle favole della scrittrice svedese Selma Lagerlöf e dalle vite e le opere di altre artiste come la poetessa Alda Merini e la pittrice messicana Frida Kahlo.
Pare che durante l'esibizione tre personaggi femminili offriranno al pubblico delle pucce.
Nell testo di presentazione delle spettacolo si legge:
"Tarantella-myytiin mukaan Tarantula-hämähäkin pistoksen saaneen naisen elämä muuttuu täysin. Myrkyn levitessä hänen elimistöönsä naisesta tulee  vieras, ”tarantata”. Mystinen voima ohjaa hänen tahtoaan ja kehoaan. Mitään hoitoa ei ole. Lääkäristä tai papista ei ole apua. On kuitenkin yksi keino parantua ja se on tarantella-tanssi. Vapautuakseen riivauksesta naisen on tanssittava tamburiinin tahdissa tunteja, öitä, päiviä ja viikkoja. 
Tanssiteatteriesityksessä on kolme naishahmoa, jotka tarjoilevat yleisölle maistiaisia Apulian alueen (italiaksi Puglia) leivästä, pucciasta. Naiset muuntautuvat miehen soittaman tamburiinin tahdissa roolihahmoiksi, jotka kertovat tarinoita ”tarantoitumisestaan"
 
La prima dello spettacolo si terrà il prossimo 6 marzo a Kuopio, rappresentata dal gruppo  Tanssiteatteri Minimi. Maggiori dettagli relativi alle date e ai biglietti si trovano sul sito ufficiale delle compagnia teatrale.




venerdì 20 febbraio 2015

Undici curiosità sui nomi propri di persona

Un quiz per imparare nuove parole e scoprire alcune curiosità sui nomi propri di persona più o meno rari usati in Finlandia.
Il significato di alcuni nomi è stato anche riportato in precedenti segnalazioni.

1) Ci sono due nomi propri di persona che messi insieme danno il nome di un veicolo invernale.
a) Aura Liisa
b) Virpi Helmi
c) Aura Lumi
d) Lumi Heli

2) Quale tra questi nomi di cuccioli di animali è anche usato come nome proprio di persona:
a) karitsa (agnello)
b) tipu (pulcino)
c) vasa (cucciolo di renna)
d) kuutti (cucciolo di foca)

3) Quale cognome di un famoso calciatore italiano è anche un nome proprio maschile finlandese?
a) Pirlo
b) Rossi
c) Paletta
d) Totti

4) Quali dei seguenti nomi messi insieme danno il nome di un gioco:
a) Pekka Antti
b) Hanna Sari
c) Anssi Pasi
d) Helmi Reeta

5) Qual è la bacca il cui nome finlandese è composto da tre nomi propri di persona finlandesi?
a) sorbo
b) mirtillo
c) lampone
c) mortella di palude

6) Un sinonimo delle seguenti parole è anche un nome proprio finlandese (di 4 lettere).
a) oliato
b) adorato
c) onesto
d) orgoglioso

7) Quale tra queste espressioni non è la traduzione italiana di un nome registrato all'anagrafe finlandese:
a) vento di primavera
b) pioggia autunnale
c) pietra lunare
d) fiore estivo


8) Quali tra i seguenti non è un nome proprio finlandese?
a) Topi
b) Ossi
c) Veli
d) Motti

9) Trova l'intruso tra i seguenti nomi:
a) Virpi
b) Vuokko
c) Visa
d) Valio

10) Quale tra questi non è un nome proprio femminile?
a) Terhikki
b) Tuulikki
c) Mansikki
d) Kyllikki

11) Quale tra i seguenti nomi è usato quasi esclusivamente come nome proprio maschile?
a) Marjo
b) Pirjo
c) Tatu
d) Pilvi

giovedì 19 febbraio 2015

Onni

Eiranranta (Helsinki) - 'Onni'* scultura in bronzo di Rafael Saifulin(2006)

Laulu onnesta
Kell’ onni on, se onnen kätkeköön,
kell’ aarre on, se aarteen peittäköön,
ja olkoon onnellinen onnestaan
ja rikas riemustansa yksin vaan.
Ei onni kärsi katseit’ ihmisten.
Kell’ onni on, se käyköön korpehen
ja eläköhön hiljaa, hiljaa vaan
ja hiljaa iloitkohon onnestaan.
(Eino Leino)


*Onni in finlandese significa felicità, gioia, fortuna. Onni è anche un nome proprio maschile.

domenica 15 febbraio 2015

L'esercito di terracotta illumina Helsinki

Al calare del sole piazza Paasikivenaukio, una piazza nel centro di Helsinki, è illuminata da una singolare e colorato esercito.
Le fonti luminose sono una serie di colorate lanterne rappresentanti una piccola parte dei membri dell'esercito di terracotta.
L'installazione luminosa rientra nei festeggiamenti del Capodanno cinese e resterà nella piazza fino al 18 febbraio, giorno in cui culmineranno i festeggiamenti per l'arrivo del nuovo anno cinese, l'anno della Pecora.






sabato 14 febbraio 2015

I francobolli dell'amicizia

A fine gennaio Posti, le poste finlandesi, ha pubblicato una serie di colorati francobolli dedicati al tema dell'amicizia. Oggi in Finlandia ricorre Ystävänpäivää (la giornata dell'amico).


La legge del dono fatto da amico ad amico è che l’uno dimentichi presto di aver dato, e l’altro ricordi sempre di aver ricevuto.
(Seneca)
Hyvää ystävänpäivää!


venerdì 13 febbraio 2015

Lungo il sentiero elfico

Per alcuni istanti mi è sembrato di trovarmi nel Bosco Atro.
Non ho incontrato però Thorin Scudodiquercia oppure sudditi di re Thranduil. Lungo il cammino solo fondisti e appassionati di camminata nordica di ogni età.






giovedì 12 febbraio 2015

I misteri di Sella di Lepre

L'autunno scorso è stato pubblicato da Salani** un romanzo dal titolo La Società letteraria di Sella di Lepre (Lumikko ja Yhdeksan Muuta, 2006) tradotto dal finlandese da Marcello Ganassini.
Si tratta del romanzo d'esordio dello scrittore finlandese Pasi Ilmari Jääskeläinen dopo la pubblicazione di racconti nel volume Missä junat kääntyvät  del 2000.

Del romanzo sono state pubblicate anche una traduzione tedesca a cura di Angela Plöger e una inglese di Lola Rogers.
Non ho ancora letto la versione italiana ma penso che, al contrario di altre occasioni, questa volta sia stato scelto un titolo più interessante di quello originale che tradotto alla lettera sarebbe Lumikko* e gli altri Nove.
Sella di Lepre ricalca il nome di Jäniksenselkä, l'immaginaria cittadina finlandese in cui si svolgono i bizzarri eventi del romanzo.
Scelta del titolo simile a quella in lingua inglese "The Rabbit Back Literature Society". Nella versione inglese la famosa autrice di fama mondiale di romanzi per ragazzi si chiama Laura White. Quella italiana resta fedele alloriginale Laura Lumikko.

Avete già letto questo romanzo? Cosa ne pensate?


Maggiori informazioni:
Blog ufficiale dello scrittore (in finlandese e parzialmente in inglese)



 * Lumikko è il cognome di una delle protagoniste del racconto. Il nome ricorda un po' la neve (lumi). La donnola si chiama  lumikko in finlandese.
** All'inizio, stranamente, non trovavo la scheda del libro sul sito di Salani usando come chiave di ricerca il cognome dell'autore. Non so sorpreso che abbiano riportato in maniera errata il cognome dell'autore: Jaaskelainen invece di Jääskeläinen.