giovedì 23 gennaio 2020

Si sta come i monopattini



Si sta come
d’inverno*
sui marciapiedi**
i monopattini***.


*idem in estate, autunno o primavera
** di Helsinki
*** elettrici

sabato 18 gennaio 2020

Settantadue ore di lievitazione

Pare che ieri 17 gennaio si sia celebrata la giornata mondiale della pizza. Fuori dall'Italia, e in alcuni casi anche entro i confini nazionali, non mancano gli abbinamenti stravaganti dei condimenti.
In un supermercato di Helsinki ho notato questo cartello in cui si pubblicizza una pizza al trancio il cui impasto è stato fatto lievitare ben 72 ore.
A sottolineare la genuinità e la bontà del prodotto una delle espressioni italiane più conosciute all'estero.
 Per completezza ho aggiunto la lista delle pizze in vendita.



venerdì 17 gennaio 2020

Nemmeno con la scure


La parola del giorno è kirves. I dizionari bilingue la traducono come ascia, accetta, scure. A me la parola scure sembra più vicino al significato di kirves.
La scure è stato in passato uno strumento molto utile. Ne resta ancora traccia in alcune espressione idiomatiche finlandesi.
Per esempio 'iskeä kirveensä kiveen' (lett. colpire la pietra con la propria scure) significa commettere un errore, sbagliare. 
Se si lancia la scure nel lago/nel pozzo ('heittää kirveensä järveen, kaivoon') si rinuncia ad un'impresa, senza speranza alcuna di portarla a termine, si lascia un progetto a metà.

L'espressione più curiosa, e probabilmente più utilizzata, è 'kirveelläkään' (nella forma negativa). Letteralmente potrebbe essere tradotto con 'nemmeno con la scure' e significa che qualcosa non può essere fatta o per qualche motivo non si riesce a farla.
Alcuni esempi d'uso tratti dal web:
  •  Televisio ei kuole kirveelläkään
  •  Ikieväste ei lähde selaimesta kirveelläkään
  •  Hoitajapula ei katkea kirveelläkään
  • Tässä kelissä mua ei saa ulos kirveelläkään!


Fonti: web,Kielitoimiston sanakirja