lunedì 20 aprile 2015

Dieci numeri e curiosità sulle elezioni politiche finlandesi

Domenica 19 aprile si sono tenute le elezioni parlamentari in Finlandia. Di seguito dieci numeri e curiosità sulle elezioni.

 -8 seggi
Il Partito Socialdemocratico è stato quello che ha perso più seggi rispetto alle ultime elezioni del 2011 passando da 42 a 34.

2 parlamentari immigrati
Sono stati eletti per la prima volta due parlamentari immigrati nella stessa legislatura. Si tratta di Nasima Razmyar per il Partito Socialdemocratico e Ozan Yanar nelle file dei Verdi. In passato solo altri due persone non nate in Finlandia erano state elette nel parlamento: Elisabeth Nauclér e Hella Wuolijoki

12 eletti
È il numero de parlamentari  under 30  eletti. Tre in più delle precedenti elezioni.

38 seggi
I Perussuomalaiset si confermano terzo partito del paese perdendo solo 1 seggio rispetto alle precedenti elezioni.

49 seggi
Sono i seggi del Partito di Centro (Keskusta) che ha vinto le elezioni con il 21.1% dei voti. Il suo segretario e futuro Primo Ministro Juha Sipilä avrà il compito di formare la squadra di governo in coalizione con altri partiti.

70.1% di votanti
Leggera flessione dei votanti rispetto alle ultime elezioni (-0.4). Una delle percentuali più basse dei paesi nordici.

83 donne elette
La rappresentanza femminile è in calo di 3 unità rispetto alle ultime elezioni quando si raggiunse il record di presenze femminili (83/200). Nel 1907 la Finlandia (non ancora indipendente) fu il primo paese in Europa a permettere alle donne di candidarsi al Parlamento.

15954 voti
Sono i voti della donna più votata che la posizionano al quinto posto nazionale. Si tratta di Jaana Pelkonen del Partito di Colazione Nazionale (Kokoomus).

30733 voti
Sono i voti dell'uomo più votato. Si tratta di Juha Sipilä del Partito di Centro (Keskusta).

1374121
È il numero di voti validi di coloro che hanno votato anticipatamente (ennakkoäänestys). Il periodo in cui si poteva votare andava dall'8.04 al 14.4 in Finlandia e  dall'8.14 all'11.4 per i finlandesi all'estero. Ha votato circa il 32% degli aventi diritto.

I voti verranno ricontati e solo mercoledì 22.04 verranno ufficialmente confermati i numeri e i nomi dei parlamentari.
Informazioni e statistiche dettagliate sui risultati elettorali si trovano alla pagina Tulospalvelu.

sabato 18 aprile 2015

L'anemone azzurro


Uno dei segnali della primavera, subito dopo lo scioglimento delle nevi, è la presenza nei boschi locali dell'erba trinità che in finlandese si chiama sinivuokko.
Leggevo che il italiano deriva dal Medioevo in quanto negli affreschi di carattere religioso spesso le foglie di questa pianta servivano a simboleggiare uno dei dogmi cristiano-cattolici relativi alla natura di Dio(*).  Altri nomi sono fegatella, epatica o erba epatica, trifoglio epatico, anemone epatico.

In finlandese sinivuokko significa semplicemente anemone azzurro. È anche uno dei soprannomi con cui vengono chiamati i poliziotti probabilmente per il colore delle divise ufficiali che ricorda quello dei fiori dell'erbà trinità.


giovedì 16 aprile 2015

Un momento di ristoro

La statua fotografata di spalle è stata inaugurata poco meno di un anno fa. Vi è rappresentata una giovane regina legata alla storia della città di Helsinki.
Anche il panorama che lei sembra ammirare dopo un bagno ristoratore, è uno di quelli più riconoscibili della capitale finlandese.

Dove si trova la statua? Quale regina rappresenta?




mercoledì 15 aprile 2015

La vispa volatrice

Un'ape (mehiläinen) che impollina un gattino (pajunkissa).

"Mehiläinen, meiän lintu,
metsän kukkien kuningas!
Lähe nyt mettä noutamahan,
simoa tavottamahan
mieluisasta Metsolasta,
tarkasta Tapiolasta,
monen kukkasen kuvusta,
monen heinän helpehestä
kipehille voitehiksi,
pahoille parantehiksi!"

Mehiläinen, liukas lintu,
jopa lenti löyhäytti
mieluisahan Metsolahan,
tarkkahan Tapiolahan.
Nokki kukkia keolta,
keitti mettä kielellänsä
kuuen kukkasen nenästä,
sa'an heinän helpehestä.
Niin tulla tuhuttelevi,
käyä käärämöittelevi,
kaikki siipensä simassa,
sulkansa sulassa meessä.

(Kalevala, XV runo)


Ape, cara nostra alata,
tu, regina d’ogni fiore,
or va, cerca dolce miele,
il soave succo porta
su da Metsola benigno,
da Tapiola vigilante,
di più fior dalla corolla,
di più erbe dallo stelo,
per spalmarne l’ammalato,
per guarir le sue ferite!»

L’ape, vispa volatrice,
battè l’ali, volò svelta
verso Metsola benigno,
vèr Tapiola vigilante
ed i fior beccò col becco,
con la lingua stillò miele
dalla punta di sei fiori,
dallo stelo di cent’erbe:
e ronzando se ne venne,
tornò tonda come palla,
con le aluzze tutte miele,
carche pur di miel le penne

(Kalevala, XV runo, tradotto da Paolo Emilio Pavolini)


martedì 14 aprile 2015

Divieti cittadini


Ho notato questo cartello sul lato esterno di una recinzione condominiale in un quartiere di Helsinki.
I divieti di dare cibo ai volatili sono diffusi in città ma dubito che qualcuno si preoccupi di sfamare anche i ratti (almeno volontariamente).


venerdì 10 aprile 2015

Mano mano ruota

Qualche giorno il Biondino mi ha mostrato un nuovo gioco che ha imparato all'asilo. Nascondeva un piccolo oggetto in una delle manine chiuse a pugno. Il mio compito era di indovinare la mano che conteneva l'oggetto. Il gioco era introdotto da un leggero movimento delle mani e accompagnato dalla seguente filastrocca:

Missä asuu talonpoika,
ylhäällä vai alhaalla
vai onko se muuttanut kokonaan pois? 

(Dove abita il contadino, sopra o sotto o si è completamente trasferito?)

Ho cercato di ricordare una filastrocca simile in italiano ma la memoria non mi è venuta incontro. Dopo una veloce ricerca in rete ne ho trovato una usata nello lo stesso gioco.

Mano mano ruota
Qual è piena e
qual è vuota?

Ne conoscete altre simili in finlandese e in italiano?


giovedì 9 aprile 2015

Monumento a Mikael Agricola

Si celebra oggi la giornata della lingua finlandese, nell'anniversario della morte del vescono luterano Mikael Agricola, considerato il padre della lingua finlandese scritta. 

Lo scorso anno è stato anche proposto e creato un dolce che porta il nome del vesco di Turku. Gli elementi del dolce di Agricola (agricolaleivos) sono meringa di mirtillo rosso, spuma di cioccolato bianco su una base d'avena.

Hyvää suomen kielen eli Mikael Agricolan päivää!

Monumento a  Mikael Agricola che si trova a Pernaja, suo luogo di nascita


Dettaglio della bacheca informativa del monumento



mercoledì 8 aprile 2015

Sano come un caprone


terve kuin pukki (sano come un caprone) - [finlandese]
terve kui purikas* (sano come un luccio) - [estone]
fit as a fiddle (sano come un violino) - [inglese]
frisk som en nötkärna (sano come un gheriglio) - [svedese]
gesund wie ein Fisch im Wasser (sano come un pesce nell'acqua) - [tedesco]
sain comme un os (sano come un osso) - [francese]
sano como una manzana (sano come una mela) - [spagnolo]
zdorov kak byk (sano come un toro) - [russo]

* tra i significati di purikas ci sono luccio (un grande luccio), barretta, ghiacciolo. Spero che la traduzione sia giusta.


domenica 5 aprile 2015

Saluti pasquali


I conigli selvatici sono un elemento relativamente comune degli spazi urbani finlandesi, specialmente nelle periferie. Non è raro verderli sgambettare in cerca di cibo nei cortili condominiali o di abitazioni private.

Rauhallista pääsiäistä!
Tanti auguri di Buona Pasqua.

mercoledì 1 aprile 2015

Nuove notizie aprilline

Come in altre occasioni anche quest'anno dedico un piccolo spazio alle "notizie aprilline", notizie che giaccione sulla sottile linea di separazione tra l'inverosimile e la bufala.
Non tutte le notizie seguenti sono false. Quali lo sono?


1 - la più grande centrale ad energia solare finlandese
Sarà presto costruita a Oulu, nel nord della Finlandia, la più grande centrale solare finlandese. Verranno installati circa 1600 pannelli solari su una superficie di 3200 metri quadri. La centrale sarà operativa a partire dal prossimo giugno.

2 - un mausoleo nazionale sull'isola di Vallisaari
Cominceranno presto i lavori per la costruzione di un mausoleo che ospiterà delle opere ispirate al Kalevala i resti mortali dei personaggi che hanno segnato la storia finlandese. I materiali usati saranno principalmente legno, rame, vetro, sughero e granito. L'opera, sponsorizzata da un magnate locale e dalla città di Hellsinky, è stata progettata dallo studio Fuffanen KVG Oy.
Un sondaggio è stato lanciato per scegliere il nome del mausoleo che sarà completato nel 2017 per i festeggiamenti dei 100 anni di indipendenza della Finlandia.

3 - nomi finlandesi in Namibia
Nomi finlandesi come Vilho, Martta, Toivo, Onni, Helmi e Martti sono molto comuni in Namibia tra i membri delle tribù degli Ovambo. Alcuni nomi finlandesi sono ormai considerati dai locali dei nomi tradizionali della loro cultura.
Pare che i nomi siano stati introdotti dai missionari luterani finlandesi che operano nella zona da quasi 150 anni

4 - campagna elettorale e lingua klingon
Nelle prossime elezioni per il parlamento finlandese c'è un candidato che si presenta sul suo sito ufficiale anche con una pagina in lingua klingon.

5 - un nuovo festival musicale
Un nuovo festival musicale entrerà a far parte della vasta offerta culturale estiva della città di Helsinki.  Si chiamerà MeianKoverit e si terrà sull'isola di Villinki. Per tre giorni si alterneranno sul palco cover band e solisti che si esibiranno in cover finlandesi di canzoni straniere.
Ogni edizione avrà come tema una nazione diversa. La prima edizione del festival sarà dedicata all'Italia.
Le cover finlandesi di canzoni italiane possono essere edite e inedite. Un'idea sui possibili brani che potrebbero essere eseguiti si può trovare in questa lista.