lunedì 26 luglio 2010

Di sgabelli, pantofole e carretti


L'estate italiana è caratterizzata dalla presenza di centinaia di sagre ed eventi organizzati su tutto il territorio. Dalla sagra della trippa , a quella della melanzana passando per quella dell'anguria.

L'estate finlandese si contraddistingue per le decine di festival, mercatini e competizioni bizzarre.
Specialmente nell'organizazzione di "eventi sportivi" non manca la stravaganza e la fantasia.

Proverei a raggruppare questi eventi ludico-sportivi in quattro diverse categorie: con la palla, trasporto, lancio. Non ho ancora trovato un nome adatto per quarta che considererò come una categoria jolly.

Rientrerebbero per esempio in quelli con la palla eventi come il calcio nella palude (suofutis), la pallavolo nella palude (suolentis), la palla elefante (norsupallo), il calcio in pantofole (reiskafutis).
Della categoria "da trasporto" farebbero parte la famosa corsa con la moglie in spalla (eukonkanto) e il "trasporto del vecchio" (äijänkärräys).
Tra quelli "da lancio" ci sono il lancio del cellulare (kännykänheitto), il lancio dello stivale (saappaanheitto), il lancio dello sgabello per la mungitura (lypsyjakkaranheitto).
Nella categoria jolly farei rientrare eventi come l'aerochitarra (ilmakitara).

Avevo già segnalato alcune di queste competizioni in precedenza quindi accennerò brevemente al resto.

Il suolentis viene organizzato per la prima volta a Pieksämäki nel 2002. Nel 2004 il primo campionato mondiale disputato ad Haukivuori ( qui alcune immagini).

Il norsupallo si gioca a Savonlinna. Si trovano qui le regole (in inglese) e un video sul alcune fasi di una partita.

Il campionato mondiale di reiskafutis (detto anche tossufutis) si organizza a Vesanto. Il termine reiska è il nomignolo con cui vengono chiamate le reino ovvero il modello di pantofole finlandesi maschili più diffuso. Le donne calzano invece le aino. Le squadre dunque si sfidano in pantofole accompagnate dal suono della vuvuzela (qui un video dall'ultima edizione).

I campionati nazionali di lancio dello sgabello da mungitura si tengono a Varkaus. Il record maschile dovrebbe essere di 25.60 metri mentre quello femminile di 17.33. Qui alcune immagini di una vecchia edizione.

Il campionato mondiale äijänkärräys viene organizzato a Ruokolahti. A differenza dell'eukonkanto, in questa gara è alla donna che viene affidato il compito più faticoso. Deve infatti spingere il tradizionale carretto da latte contenente l'uomo. Anche in questo caso un video vale più di mille parole.

E' evidente che in queste tipo di gare, dove si incontrano tradizione e modernità, la componente ludica prevale su quella agonistica.
La parola d'ordine è divertirsi e godersi l'atmosfera festosa.

3 commenti:

  1. @ Ruostevilla: Popolo di buongustai! :) (viste il numero spropositato si sagre estive italiane)

    RispondiElimina
  2. Una teoria sul motivo per cui in Finlandia si organizzano delle competizioni un pò stravaganti.

    RispondiElimina