giovedì 21 febbraio 2013

I ponti della corona

La città di Helsinki ha bandito una gara internazionale per la realizzazione di due ponti che uniranno i quartieri Kruununhaka (nel centro di Helsinki) a Kruunuvuorenranta (Laajasalo) via Korkeasaari.
Il progetto chiamato Kruunusillat (i ponti della corona) immagino prenda il nome dalle zone collegate. Uno dei ponti, con la lunghezza di 1.2 km, si candida a diventare il più lungo della Finlandia. I ponti permetteranno il passaggio di tram, biciclette e pedoni.
In primavera sarà scelto il vincitore. Nel frattempo HS ha lanciato un sondaggio tra le undici proposte arrivate: Ventus, Nexu, Debet Semper Plus Esse Virium In Vectores Quam In Onere, Hyperborea, Filum Lucis, Unda Arctica, Occursus, Septem Fratres, Gemma Regalis, Recreation Maritimus, Oculus.
Non ho letto il bando ma trovo singolare che i nomi siano tutti in latino.  Curioso anche il nome "Debet Semper Plus Esse Virium In Vectores Quam In Onere" lungo quasi quanto il ponte.

Il preferito dai lettori votanti è stato Unda Arctica con il 46% di voti. Qual è il vostro preferito?

4 commenti:

  1. Quello che preferisco è Gemma Regalis. La parte centrale più alta mi ricorda un po' il getto d'acqua del Lago di Ginevra.
    Sono comunque tutti molto originali e confermano il design finlandese tra i più raffinati del mondo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me piacciono sia Unda Arctica che Filum Lucis

      Elimina
  2. Non ho potuto non citare questo post sul mio blog :)

    RispondiElimina
  3. Filum Lucis. Ma anche Recreatio Maritimus.

    RispondiElimina