sabato 11 settembre 2010

Canzoni d'autunno

Giornata plumbea e piovosa quella di oggi.
Quale musica e parole più adatte a questo malinconica giornata autunnale?

La prima che verrebbe in mente a queste latitudini potrebbe essere quella composta sulle parole di Tove Jansson la mamma dei Mumin. Si tratta del brano Höstvisa di cui esiste anche una versione finlandese Syyslaulu (Canzone d'autunno). Trovate qui una tradizione in inglese del testo.

Giornata umida, piovigginosa, anche i colori delle prime fogli autunnali sembrano spenti, quasi cinerei.

Per qualche singolare e casuale percorso neuronico mi torna in mente un motivo lontano nello spazio e nel tempo, La pioggia della Cinguetti di cui esiste anche una cover finlandese con il titolo Mä aurinkoon jään (Resto al sole).

La pioggia, la pioggia non esiste
se mi guardi tu.
Butta via l'ombrello amor
che non serve più
non serve più, se ci sei tu...
...
Il termometro va giù
Il sole se ne va
L'inverno fa paura a tutti ma
C'è un fuoco dentro me
Che non si spegnerà....

3 commenti:

  1. ho pensato a "Piove" di Jovanotti e "Sotto la pioggia" di Venditti...quest'ultima, in un punto, parla di operai sotto la pioggia e di un presidente preoccupato.
    L'attualità si specchia nelle pozzanghere...

    RispondiElimina
  2. @ Laricio: avrei un paio di finali per la frase incompiuta.

    "...e non si piace per niente."
    "...e resta immobile in attesa del prossimo temporale."

    RispondiElimina
  3. stanno bene entrambi, purtroppo!

    RispondiElimina