lunedì 3 agosto 2009

Toponomastica creativa

Nella lingua italiana la lettera 'h' ha uno scopo quasi del tutto decorativo quando è posta all'inizio di una parola. Non a caso viene chiamata mutina.

Perchè non pensare di eliminarla completamente?
Un impiegato comunale oppure un tecnico della ditta di installazioni segnaletiche potrebbero averla pensata allo stesso modo.



La foto non è ritoccata e mi risulta che il cartello giaccia indisturbato da più di un anno.

P.S:Non ho trovato un post più adatto per festeggiare i 366 giorni di vita di questi appunti virtuali.

17 commenti:

  1. Onnea (che poi non lo so se il contesto è pertinente, e non so nemmeno come si scrive, la mia conoscenza del finalandese è piuttosto limitata)

    RispondiElimina
  2. @ stezz: in una ridente cittadina della Murgia barese.

    RispondiElimina
  3. Congratulazioni: un anno di Finlandia e non dimostrarlo!
    La foto del cartello é un pugno nello stomaco (nel senso che nella ridente cittadina della Murgia barese avrebbero potuto intitolare ad altro la via!)
    :-D

    RispondiElimina
  4. Ma magari Elsinki esiste davvero vicino Bari... :/

    RispondiElimina
  5. @ Flavio: kiitos!! Non commento ulteriormente il tuo augurio :)
    Nella stessa zona di via Elsinki c'erano anche via Bruxelles (scritto correttamente), via Londra, via Berlino etc etc

    @ Stezz: L'esistenza di Elsinki nei dintorni di Bari ha la stessa probabilità di quella di Zagarolo in Carelia ;)

    RispondiElimina
  6. Oh mio dio -.-
    Ignoranza caprina questa!

    RispondiElimina
  7. A proposito di toponomastica creativa riporto alcuni errori presenti in un articolo on-line sulle isole Åland di un quotidiano italiano (parzialmente) corretto in seguito ad una segnalazione de "La Rondine".

    Helsinky al posto di Helsinki
    Aland in luogo di Åland
    Eckero/Echerö in luogo di Eckerö
    Finstrom in luogo di Finström
    Kokar in luogo di Kökar
    Jarso in luogo di Järsö

    RispondiElimina
  8. Vabbe' ma tanto alla fine per un italiano a o ä, o o ö sono la stessa cosa :)

    Vaglielo a dire che Helsinky si pronuncierebbe Helsinku in finlandese ;)

    RispondiElimina
  9. stezz: prima o poi mi aspetto di trovare da qualche parte altre combinazioni del tipo: Elsinky, Elsynki, Elsynky, Helsynky, Hellsinki così via :)

    RispondiElimina
  10. La variante (errata) "Helsinky" colpisce ancora. Più volte ripetuta in questo articolo :)

    RispondiElimina
  11. Aggiungo questa segnalazione http://turistipercaso.it/elsinki/

    RispondiElimina
  12. Dialogo immaginario tra il tecnico comunale che ha commissionato il cartello e me:

    TC- Ma quanto siete fessi, ho semplicemente creato un nuovo esonimo italiano per quella città.
    EB- Si spieghi meglio.
    TC- Siccome in Italiano la "H" è una lettera muta ho ritenuto opportuno adottare una grafìa purista italiana.
    EB- Mi scusi, ma il suo tentativo non è riuscito.
    TC- Perché???
    EB- Perché in ogni caso ha dimenticato la "K", che nell'alfabeto italiano non esiste.
    TC- Ed allora che cosa mi consiglia?
    EB- Di tornare a "HELSINKI". Oppure di adottare la versione "ELSINCHI".

    RispondiElimina
  13. Elsinky qui
    http://www.lavallettagroup.it/stoccolma.htm

    Elsynky (ma come alternativa errata) qui
    http://www.quizz.biz/quizz-265787.html

    RispondiElimina
  14. Sembra che in Sud America molti chiamino Helsinski la capitale finlandese. Con una ess aggiuntiva. Per esempio si contano circa 678000 risultati usando Helsinski come chiave di ricerca. Con Elsinky ci sono "solo" 30500 risultati. :)

    RispondiElimina