sabato 23 gennaio 2010

Muikku fritti nel burro

Uno dei piatti tradizionali della cucina finlandese è "muikku fritti con purè di patate" (paistetut muikut ja perunamuusi).
Il muikku (coregone bianco) è un piccolo pesce lacustre comune nei laghi finlandesi.
Nei mercati rionali sono immancabili le bancarelle con cartelli del tipo "voissa paistettua muikkua" (muikku fritti nel burro) circondate dall'inconfondibile puzza di frittura.
In passato ho assaggiato dei muikku fritti dalle bancarelle.Solo una volta ho gustato quelli fatti in casa.
Visto che è un piatto semplice e veloce, la scorsa settimana ho deciso di prepararlo da me.
Gli ingredienti necessari sono: muikku (preferisco quelli più piccoli), sale, burro, farina di segale. A questi vanno aggiunti gli ingredienti per il purè di patate.
Nel piatto ci ho aggiunto anche un pò di marmellata di mirtilli di rossi.

Come prima volta non mi posso lamentare del risultato finale.


7 commenti:

  1. @ gattosolitario: a proposito di cibo economico, leggevo su un giornale locale un articolo in cui ci si chiedeva il motivo dell'alto costo del cibo salutare.

    RispondiElimina
  2. Secondo me per varie ragioni :

    1) Credo davvero al fatto che crescere cibo "ecologico" senza concimi etc costi di piú

    2) In genere chi é conscio di questi problemi ha anche una maggiore educazione ed un salario piú alto. Quindi perché non approfittarsene ? ; )

    RispondiElimina
  3. Concordo con gattosolitario su entrambi i punti. Qualche tempo fa parlavano alla TV svedese delle regole EU per la vendita degli ortaggi: c'erano cose anche molto assurde tipo che i cetrioli non perfettamente dritti andavano scartati. Immagino che con queste regole (che ora dovrebbero essere decadute) i prodotti biologici, non sempre di aspetto perfetto, andranno incontro ad una percentuale di scarti maggiore.

    stanotte quella frittura di pescetti me la sono sognata!

    RispondiElimina
  4. @ gattosolitario: sono d'accordo sul costo maggiore del "cibo ecologico". Io auspicherei un ritorno all'orticello dietro l'angolo e al consumo di soli prodotti stagionali. :)

    @ morgaine: purtroppo la tendenza sembra quella di privilegiare l'apparenza rispetto alla sostanza (anche nel cibo).

    RispondiElimina
  5. la perunamussi é un po' troppo lenta e granulosa peró!
    :-P

    RispondiElimina
  6. @ Flavio: i "granuli" che si vedono nella foto sono dovuti ai pezzo do cipolla. Non so se ci vanno nel "perunamuusi" ma almeno a me è piaciuta :)

    RispondiElimina