martedì 13 marzo 2012

Incontro in un mattino di fine inverno



Mi sono imbattuto in una classica scena invernale. Una cinciallegra (talitiainen in finlandese) e un merlo (mustarastas) durante uno spuntino. Riporto quello che ho captato del loro chioccolio.

Cinciallegrati-tyy ti-tyy ti-tyy ti-tyy tyy tyy
Merlotsuk-tsuk tsuk-tsuk

Qualche interprete/traduttore di passaggio potrebbe gentilmente tradurre in uno dei linguaggi umani?

6 commenti:

  1. Io sono un esperto
    (vedere http://estonianbloggers.blogspot.com/2011/06/sonaraamat-loomadele-dizionario-degli.html)
    La cinciallegra: "Senti, mi offriresti da mangiare anche stasera, per cena?"
    Il merlo: "Va bene, ma non venire con quella cicciona di tua moglie perché mangia come un gabbiano".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si spera allora che alla signora Cinciallegra non sia stato riferito il commento del signor Merlo :)

      Elimina
    2. Nessun problema. Per la questione "nomen-omen" la Cinci-ALLEGRA non perderebbe mai il buon umore :)

      Elimina
  2. Risposte
    1. grazie della dritta, non ci avevo pensato ;)

      Elimina