domenica 9 gennaio 2011

Di luci, banche e musei


Vorrei segnalare in ordine sparso alcuni eventi e novità su musei e mostre in allestimento nella capitale finlandese.

Dall'inizio di gennaio è stato reso gratuito l'accesso alle mostre nella sede attuale di Tennispalatsi del Museo delle Culture. Alla fine del 2013 il museo si sposterà nella sede del Museo Nazionale.

Terminano oggi gli eventi e i suggestivi giochi di suoni e luci che hanno reso meno buie le notti helsinkesi di inizio anno durante il Valon vuodenaika (la stagione della luce).

La settimana che sta per cominciare propone però altri eventi culturali di rilievo.
Da non perdere la mostra organizzata dalla Suomen Pankki (Banca di Finlandia). Per festeggiare il bicentenario della sua fondazione, i locali della sede principale verranno aperti al pubblico per una selezione di poco più di cento opere tra le quali primeggia il famoso Trittico di Aino realizzato da Gallen-Kallela.
Sarà possibile fare una passeggiata virtuale tra le opere esposte attraverso un collegamento al sito ufficiale della banca.

In settimana si terranno anche le giornate della scienza (Tieteen päivät) con una serie di seminari ed incontri in tutta la città.

1 commento:

  1. Lunghe file (al freddo) per la mostra alla Banca di Finlandia.

    RispondiElimina