domenica 18 novembre 2012

Lode alla persona amata


Kullan ylistys (lode al tesoro) è una canzone popolare finlandese conosciuta anche con il nome Minun kultani kaunis on (bello è il mio tesoro), il verso iniziale della canzone.
Il testo, originario della Carelia russa,  è stato pubblicato per la prima volta nel 1855. Nel testo un/una giovane loda la bellezza del suo tesoro, anche se in realtà le caratteristiche elencate sono diverse dai canoni di bellezza del tempo.
Infatti la fonte di ispirazione della lode è bello/a, dagli occhi azzuri ma allo stesso tempo magro/a, strabico/a ed ha una grande bocca (larga un braccio e mezzo). Il brano termina raccontando che perfino i cavalli ridono quando la vedono passare al mercato.
Immagino che la canzone sia stata scritta con un certo piglio umoristico ma non saprei dire se l'ambiguità sul destinatario della lode sia voluta o meno.
Se si eclude l'ultima strofa sembra quasi che l'autore voglia lodare la bellezza della persona amata senza curarsi di alcune piccole imperfezioni fisiche.
Esistono diverse versioni della canzone, interpretata anche da una giovanissima Björk.
Tra quelle disponibili in rete segnalerei una bella versione reggae dei The Meänland oppure un'altra più tradizionale.

Di seguito trovate il testo:

Minun kultani kaunis on,
vaikk’ on kaitaluinen,
minun kultani kaunis on,
vaikk’ on kaitaluinen.
Hei luulia illalla,
vaikk’ on kaitaluinen,
hei luulia illalla,
vaikk’ on kaitaluinen.

Silmät sill’ on siniset,
vaikk’ on kieronlaiset,
silmät sill’ on siniset,
vaikk’ on kieronlaiset.
Hei luulia illalla,
vaikk’ on kieronlaiset,
hei luulia illalla,
vaikk’ on kieronlaiset.

Suu on sillä supukka,
vaikk’ on toista syltä,
suu on sillä supukka,
vaikk’ on toista syltä.
Hei luulia illalla,
vaikk’ on toista syltä,
hei luulia illalla,
vaikk’ on toista syltä.

Kun minä vien sen markkinoille, niin
hevosetkin nauraa,
kun minä vien sen markkinoille, niin
hevosetkin nauraa.
Hei luulia hah hah haa,
hevosetkin nauraa,
hei luulia hah hah haa,
hevosetkin nauraa.

Nessun commento:

Posta un commento