martedì 11 giugno 2013

Uno sguardo verso il mare aperto


L'opera raffigurata si trova in un piccolo parco di un quartiere di Helsinki legato in qualche modo ad una regina svedese. Nel quartiere ci sono diverse costruzioni jugendstil e anche un famoso edificio in stile neoclassico progettato da Carl Ludvig Engel.
La scultura in bronzo è stata inaugurata alla fine dello scorso anno. 

Dove si trova la scultura? Cosa rappresenta? Da chi è stata eseguita?

7 commenti:

  1. Provo a rispondere alla prima domanda: secondo me si tratta del quartiere Ullanlinna, che prende il nome dalla regina Ulrika Eleonora. La zona è una delle mie preferite.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, il quartiere è quello di Ullanlinna.

      Elimina
  2. Rispondo alla seconda domanda: rappresentano una ragazza e un capitano che guardano verso il mare, ma non saprei dire se ciò significa qualcosa. Si vede anche della schiuma.

    Nel nord-ovest della Lituania esiste una statua simile (senza schiuma e con le teste al posto giusto); sono tre ragazze sulla spiaggia che guardano il mare aperto.

    RispondiElimina
  3. Risposta alla terza domanda: Pekka Kauhanen, vivente :)

    Ora però qualche info in più ce la dai tu, vero? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Complimenti. Hai già fornito tutte le risposte.
      Cosa aggungere? L'opera si chiama Kapteeninmuistikko e si trova a Ullanlinna in un piccolo parco chiamato Kap­tee­nin­puis­tik­ko.
      Dagli oblò che si trovano sul supporto è possibile vedere delle barchette al suo interno.
      Io avevo fretta è non ho avuto modo di affacciarmi.


      Nell'opera sono rappresentati il capitano e la bambina con lo sguardo rivolto verso il mare aperto. Un invito a prendersi maggior cura del Mar Baltico e prestare attenzione ai cambiamenti climatici.

      Elimina
    2. A me piacerebbe capire perché la bambina è senza testa. Il valore simbolico che ci sta dietro non credo sia trascurabile.

      Elimina
    3. Non trascurabili sono anche i dettagli relativi alle dita della bambina. In un'altra opera di Kauhanen la bambina senza testa si trova agganciata ad un lampione. Qui trovi le immagini a cui mi riferisco.

      Elimina